0

Ciao bru

Posted by Andrea Gramai on 4 agosto 2015 in Tappe |
2015-08-04 16.13.21

Ricorderò per sempre le ore passate a perlustrare tutti i negozi di biciclette di Sydney e mai scorderò il momento in cui ti ho visto, tutta raggiante, che mi guardavi e mi imploravi di comprarti. Ricorderò per sempre il momento in cui ti ho fatto indossare le borse che avevo organizzato con meticolosa attenzione, quando abbiamo fatto le prove e l’unico mio pensiero era “ma dove vogliamo andare se non riesco a stare neanche in equilibrio”.

Non scorderò mai il momento in cui siamo partiti da Sydney e dopo un paio di chilometri abbiamo incassato il primo “FUCK YOU” solo perchè abbiamo invaso l’altra corsia.

Il nostro primo viaggio in traghetto, le prime salite e il caldo infernale. Era estate, era Gennaio. Sono passati esattamente sette mesi.

Grazie per tutti i posti che mi hai fatto visitare, per tutte le emozioni che mi hai regalato, i valori che mi hai insegnato e tutte le persone che mi hai fatto conoscere. Grazie per le albe e i tramonti. Grazie per essere stata un eccellente compagna di viaggi, di essere stata forte e coraggiosa fino alla fine, nonostante il caldo, il freddo, la pioggia, le strade sterrate (ok hai ceduto nel Karijini ma ti perdono).

Grazie per avermi trasportato per quasi sette mila chilometri e per essere stata al mio fianco per altrettanti ventimila.

Inscatolarti non è stato facile, ma ti prometto che saremo di nuovo insieme tra un po’ di mesi.

Altri continenti ci aspettano…

Ciao Bru. A presto.

 

 

 

Rispondi